Pubblicità

Movimentazione


Con lo sviluppo di logistica e realizzazione di magazzini a multifunzione i macchinari di movimentazione devono corrispondere a tutte le esigenze sulla maggiore manovrabilità, ecosostenibilità, facilità di gestione. I macchinari di movimentzione dovrebbero trasportare più merce, caricarlo in piu’ alto possibile, consumare meno carburante o energia, durare più a lungo, essere ergonomici, ma anche, se e’ possibile essere integrati nel sistema di gestione del magazzino„warehouse management system“ (WMS).

Lo scopo principale dei macchinari di movimentazione - trasportare la merce dal magazzino come viene richiesto, al momento giusto e nel posto richiesto in piu’ presentare l’informazione sullo spostamento di questa merce. A tale fine al magazzino vengono usati carrelli elevatori, sollevatori telescopici, carrelli elevatori laterali, caricatori portacontainer, transpallet.

I piu’ richiesti sono i carrelli elevatori e sollevatori telescopici. Hanno ottenuto il suo nome grazie al sistema anteriore a forcella, dove vengono trasmesse le forze per sollevare il carico. Con essa viene raggiunta massima efficienza, la sicurezza del carico viene raggiunta con bocchette supplementari a base di gomma .

Modelli di carrelli elevatori sono dotate di motori a diesel, a benzina o sono elettrici. Naturalmente, elevatore elettrico non emette il gas di scarico e può essere utilizzato in ambienti chiusi. Tuttavia, la potenza dei motori elettrici e’ inferiore di quelli a diesel o a benzina. Se la potenza del elevatore a diesel raggiunge circa 40 kW potenza di motore elettrico e’ fino a 10 kW. Capacità nominale si varia da 1.000 a 10.000 kg. L’altezza standard di sollevamento si raggiunge circa 3000 centimetri.

Carrelli elevatori laterali si distinguono da carrelli elevatori con sistema laterale a forcella e due piattaforme. Vengono usati per carichi lunghi, di solito per pacchetto di lamiera d'acciaio, pannelli di truciolato, macchinari e attrezzature, assi, avvolgicavo. Capacità di carico di carrelli elevatori si raggiunge circa 50 tonnellate. La macchina può essere spostata su rotaie o essere indipendente. Le modifiche al motore elettrico - silenzioso ed ecologico, può essere usato all'interno.

Sollevatori telescopici hanno anche il sistema a forcella per il sollevamento e il mantenimento di carico. Tuttavia, il meccanismo di sollevamento è il braccio telescopico. Capacità di carico nominale del caricatore di classe compatta si raggiunge circa 3500 kg, altezza di sollevamento fino a 8 metri. Essi sono più uzati nei magazzini. Possono essere dotati di motori elettrici. Gli elevatori più potenti hanno una capacità di sollevamento di circa 12 tonnellate, con la capacita’fino a 10 metri. Tali modifiche richiedono più spazio.

I piu’ diffusi al mercato sono i macchinari di movimentazioni delle imprese: Caterplillar, JCB, Jungheinrich, Kalmar, Komatsu, Linde, Manitou, Merlo, Mitsubishi, Still, Toyota.

Leggere